Blog

Cosa accade al tuo bebè quando sente squillare il tuo cellulare?

Hai spesso il cellulare vicino al pancione?

Il riposo del bebè nel pancione risulta agitato dalle suonerie e vibrazioni del cellulare.

Questo quanto rilevato da uno studio preliminare su 28 donne. Lo studio è stato condotto dai ginecologi del Wyckoff Heights Medical Center di New York City. Il risultato, dato il piccolo campione esaminato, non ha ancora un valore scientifico rimane comuque un campanello d’allarme.

Il bebè, la cui mamma teneva il cellulare vicino al pancione, allo squillo agita la testa, spalanca la bocca e le sue labbra tremano, come se si spaventasse. Stessa reazione avviene con i bip-bip dei cercapersone. I feti sono stati monitorati fra le 27 e le 41 settimane di gestazione

I risultati dell’osservazione presentati al congresso nazionale dell’American College of Obstetricians and Gynecologists in corso a San Francisco.

“Si tratta di una indagine preliminare e che andrebbe approfondita su larga scala, con la quale abbiamo voluto osservare gli effetti dei cellulari sui bambini in via di sviluppo laddove le madri indossavano i telefonini a  lungo per motivi di lavoro”

-  spiega Boris Petrikovsky.

“Molti feti sembravano abituarsi se i suoni diventavano continui e quando telefoni e cicalini hanno iniziato a suonare spesso i sobbalzi dei feti sono diminuiti del 60 per cento fino alla 36esima settimana di gestazione e nel 90% dei casi per i feti a termine.
A scopo precauzionale possiamo dire che più tali dispositivi sono tenuti lontani dal feto e meno è possibile che il suo riposo venga disturbato“.

Fonte:

Boris M. Petrikovsky, M.D., Ph.D., professor, obstetrics and gynecology, and director, maternal and fetal medicine, Wyckoff Heights Medical Center, New York City; Tomer Singer, M.D., obstetrician/gynecologist, and director, egg freezing program, North Shore-LIJ, and program director, department of obstetrics and gynecology, Lenox Hill Hospital, New York City; American Congress of Obstetricians and Gynecologists meeting, San Francisco, May 2-6, 2015

Maria A. Giusti

Maria A. Giusti

Psicologa e dal 2010 mamma felice e innamorata di Giorgia dal 2013 anche di Davide. Innamorata della vita, dei salti nel vuoto, sempre pronta a ripartire, perchè come diceva chissà chi " ogni volta che cadi, raccogli qualcosa"
Maria A. Giusti

Latest posts by Maria A. Giusti (see all)

About Maria A. Giusti

Psicologa e dal 2010 mamma felice e innamorata di Giorgia dal 2013 anche di Davide. Innamorata della vita, dei salti nel vuoto, sempre pronta a ripartire, perchè come diceva chissà chi " ogni volta che cadi, raccogli qualcosa"

Leave a Comment

Name*

Email* (never published)

Website