Blog

La Sicurezza Alimentare

Qualità, freschezza e un corretto equilibrio tra energia e nutrienti ci guidano all’acquisto del cibo,ma un ruolo fondamentale riveste anche la sicurezza da un punto di vista igienico.  Dunque acquisto, preparazione e conservazione del cibo sono tutte e 3 fasi molto importanti per ridurre al minimo la possibilità di contaminazione microbica.

Vediamo insieme alcune buone regole importanti per tutti ma in particolare per bambini e gestanti:

  • verificare la pulizia del rivenditore
  • controllare sempre la data di scadenza dei cibi
  • controllare bene le confezioni, non devono essere bagnate, rigonfie, o schiacciate
  • ridurre al minimo il tempo di interruzione del freddo, magari utilizzando borse termiche
  • lavarsi le mani e gli utensile da cucina quando si passa dalla preparazione di un alimenti ad un altro, in particolare se si passa da un alimento cotto ad uno crudo.
  • Lavare accuratamente frutta e verdura
  • Scartare frutta e ortaggi ammuffiti anche se parzialmente
  • Tagliare le verdure dopo averle lavate
  • Cuocere bene carne e pesce
  • Riporre il cibo da conservare in contenitori chiusi. Riscaldarli accuratamente e non più di una volta.
  • In frigo conservare i cibi crudi separati da quelli che verranno cotti. Posizionare verdura e frutta in basso, mentre latte e creme in alto. Conservare le uova nel loro imballaggio d’acquisto.
  • Scongelare gli alimenti di origine animale in frigo o nel microonde, non a temperatura ambiente
  • Evitare di assaggiare conserve sospette
  •  Pulire bene le lattine prima di aprirle.
Maria A. Giusti

Maria A. Giusti

Psicologa e dal 2010 mamma felice e innamorata di Giorgia dal 2013 anche di Davide. Innamorata della vita, dei salti nel vuoto, sempre pronta a ripartire, perchè come diceva chissà chi " ogni volta che cadi, raccogli qualcosa"
Maria A. Giusti

Latest posts by Maria A. Giusti (see all)

About Maria A. Giusti

Psicologa e dal 2010 mamma felice e innamorata di Giorgia dal 2013 anche di Davide. Innamorata della vita, dei salti nel vuoto, sempre pronta a ripartire, perchè come diceva chissà chi " ogni volta che cadi, raccogli qualcosa"

Leave a Comment

Name*

Email* (never published)

Website